#IATTANERA il testo Ragnatela Folk Band

#IATTANERA il testo

Iatta Nera
(Claudio Mola)

D’ not s’m’nam chessa terra
Cu mir, n’ tambur e na chitarra
U sol s’ n’ và, divend sera
La vid s’ n’ ven Iatta nera.
………………………………
U cor s’avv’len, la man sona
La Iatta ner abball sola sola
Ma quanda strad tìn camnàt
Oh Iatta nera bell, non tìn casa.

Rit.
Tu ball, rid e cand
E strazz u cor a tutt quand
Tu ball, zump e rid
D’ chiss ucchj non m’ fid
Oh iatta nera ca
Co duj moss m fai n’ammurà
Oh iatta nera mì
E co nu bacj m fai m’rì.

Tu ball e chi t’ ved s’avvicin
Sta man è stanc e-u cor s’avv’len
Cj sap mò ci chessa storij è vera
Statt lundan dalla Iatta nera.

Ij iapr l’ucchj e tu spariscj
La musica è f’rnùt e m’impazziscj
Nun saccj Iatta mò cj tu sì vèr
O viv ind all’ucchj dellu còre.

Rit.
Tu ball, rid e cand…

Gatta Nera
(Claudio Mola)

Di note seminiamo questa terra
Col vino, un tamburo e una chitarra
Il sole se ne va, diventa sera
La vedi, arriva Gatta nera.
………………………………
Il cuore s’avvelena e la mano suona
La gatta nera balla sola sola
Ma quante strade hai percorso
Oh gatta nera bella non hai una casa.

Rit.
Tu balli, ridi e canti
E strappi il cuore a tutti quanti
Tu balli, salti e ridi
Di questi occhi non mi fido
Oh gatta nera che
Con due mosse mi fai innamorare
Oh gatta nera mia
E con un bacio mi fai morire.

Tu balli e chi ti vede si avvicina
La mano è stanca e il cuore s’avvelena
Chissà se questa storia è vera
Stai lontano dalla gatta nera.

Io apro gli occhi e tu sparisci
La musica è finita ed impazzisco
Non so più gatta se tu sei vera
O vivi dentro gli occhi del mio cuore.

Rit.
Tu balli, ridi e canti…